cotral – Tutela, sicurezza e diritti! Non sono più i pilastri di questa categoria.

21/08/2018

Abbiamo assistito con i nostri occhi alla devastazione più totale della categoria in cambio del decantato risanamento dell’azienda.

Pensate l’abbiano fatto per noi?

Per la famosa gara del 2019?

Per un’azienda competitiva?

In continuazione della completa applicazione dell’accordo siglato il 21 febbraio del 2017 si stanno svolgendo i corsi per avere il titolo di polizia amministrativa: un corso che si limita ad una chiacchierata di un’ora scarsa, non sufficiente neanche ad  introdurre una materia cosi vasta,  articolata e che può dar luogo a innumerevoli dinamiche.

 

Pensate che il controllo dei titoli di viaggio sia un traguardo per noi?

Quale garanzia abbiamo nello svolgere questa nuova mansione?

N E S S U N A ! ! !

 

Come  al solito in maniera unilaterale l’azienda Cotral ordina di eseguire, senza tener conto delle molteplici situazioni che affrontiamo e ci troveremo ad affrontare con le procedure che ha impartito, totalmente fuori dalla realtà.

Siamo e saremo soli e nessuno sarà dalla nostra parte.

Non vorremmo essere ripetitivi, ma non possiamo farne a meno.

Quanti di voi avrebbero votato SI a questo accordo ASA se ce ne avessero dato la possibilità?

Qualcuno solo a sentir parlare di ciò si rigira nella tomba, e voi ancora continuate a fidarvi e delegare chi ci ha portato a questa situazione.

 

Uniti si può,Uniti si vince!

 

 

 

 

 

 

 

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *