SPOSTAMENTI. . INIZIA LA RACCOLTA FIRME DEL SINDACATO CAMBIA-MENTI M41O

SPOSTAMENTI..INIZIA LA RACCOLTA FIRME DEL SINDACATO CAMBIA-MENTI M41O
SPOSTAMENTI..INIZIA LA RACCOLTA FIRME DEL SINDACATO CAMBIA-MENTI M41O

Per molti il lavoro dell’autoferrotranviere è il massimo in fatto di privilegi e comodità.
Questa è la realtà che appare ai non addetti ai lavori.
Se ci mettiamo anche una destrutturazione dei diritti nel mercato del lavoro odierno e futuro allora viene proprio da pensare che a questa categoria è stato concesso troppo. Peccato che in verità pochi sanno…
Noi saremo anche dipendenti di Atac di via Prenestina 45, ma “de facto” non abbiamo un posto di lavoro fisso durante la giornata.
La legge può dire il tutto e il contrario di tutto, ma chi è autoferrotranviere è consapevole di cosa stiamo parlando.
Lasciamo la macchina in rimessa per andare a montare “in piazza ” e viceversa.
Prendiamo i mezzi pubblici, come tutti gli utenti, per muoverci da un capolinea all’altro prima, durante e dopo il turno.
Viviamo gli stessi disagi di molti e ci muoviamo con anticipo da casa per arrivare in orario (come giusto che sia) perché noi non recuperiamo i 10/15 minuti di ritardo stando in più a fine turno. All’ora “X”, il mezzo pubblico deve partire! Non pretendiamo di essere etichettati come super eroi, però è sconcertante vederci affibiare epitati come “scansafatiche” e “privilegiati”. Quindi, alla faccia degli accordi al ribasso, chiediamo che questo disagio venga riconosciuto all’autoferrotranviere… INIZIA LA RACCOLTA FIRME DEL SINDACATO CAMBIA-MENTI M410!!!

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *