ROMA TPL: ESITO INCONTRO IN PREFETTURA

ESITO INCONTRO PREFETTURA

Esito convocazione in prefettura del 5 Maggio 2016.
In relazione all’oggetto, la scrivente Segreteria, è stata convocata in sede prefettizia, in data 05 maggio scorso per affrontare un tema, ormai ricorrente in questi ultimi anni: le criticità del trasporto pubblico locale.
Dopo un lungo e controverso dialogo tra le parti, l’Amministrazione Capitolina, si è impegnata, entro la giornata di oggi, 06 maggio, ad “accettare” una fattura dell’Azienda ROMA TPL relativa al mese di Marzo, e contestualmente l’azienda, si è altresì, impegnata ad emettere, entro la giornata del 09 maggio p.v., i bonifici con cui verranno saldati gli stipendi del mese di Marzo e pagate le spettanze del mese di Aprile.
Considerando, quanto sopra riportato, la nostra preoccupazione e quella di tutti i lavoratori della Roma Tpl Scarl è che questo accordo “salva Società”, serva solo a porre fine alla criticità del momento, non tutelando di fatto i diritti dei lavoratori, lasciando gli stessi nello sconforto e nell’incertezza per la situazione di precarietà in cui versa la Società stessa.
La domanda ricorrente che si pone questa segreteria è;
Siamo al 6 maggio, tra 21 giorni cosa accadrà???
Bhè noi non attenderemo 21 giorni per conoscere il destino dei lavoratori TUTTI, pretenderemo risposte concrete e immediate dalle istituzioni affinchè non si continui a calpestare IL DIRITTO del lavoratore … LA RETRIBUZIONE.

Author: Cambia-menti M410

Share This Post On

Submit a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *