Roma: Assessore Stefano Esposito incontra le OO.SS.

Work-in-progress

Come comunicato giorni fa’, ieri 6 agosto, L’ORGANIZZAZIONE SINDACALE CAMBIA-MENTI M410 è stata convocata, assieme agli altri sindacati di base di Atac, dall’assessore alla mobilità di Roma Stefano Esposito.

In questo incontro, il neo Assessore ha palesato la volontà politica di favorire quanto prima l’ingresso di un partner privato nell’azienda di trasporto PUBBLICO di ROMA motivando la scelta con la gravissima difficoltà economica in cui versa attualmente l’azienda stessa.

Le cause di una cosi’ grande difficolta’ economica sono tante, prima fra tutte; il debito altissimo nei confronti dei fornitori dei pezzi di ricambio dei mezzi adibiti al tpl di svariati milioni di euro… cosa gravissima per un azienda di trasporto.

Le sigle di base all’unanimità hanno evidenziato, come causa principale delle gravi inefficienze di Atac, la malagestione delle casse aziendali da tempo e costantemente in mano agli stessi dirigenti incompetenti, e non a fatti imputabili al personale operativo come ultimamente si vuol far credere viste le dichiarazioni rilasciate dai vertici aziendali, dalla politica e dai media.

In rappresentanza di M410 erano presenti il Segretario Generale Nazionale Simone Ruggeri ed il vice Segretario Provinciale Michele Montalto, i quali, sulla base di quanto discusso, hanno avanzato proposte come: premi ai dirigenti solo in caso di obiettivi raggiunti, nessuna buonuscita per dirigenti inefficienti, ed, in linea con le idee della nostra Organizzazione Sindacale, la possibilità di ratificare un contratto di servizio che non sia piu basato sui km percorsi, ma sulla qualità.

Su quest’ultimo punto invieremo in assessorato copia di uno studio svolto a riguardo da M410.

Si può fare. Abbiamo idee e progetti che ora metteremo sul tavolo.

A fine incontro l’assessore, Stefano Esposito, gentilmente ha dato la disponibilità, dopo il 24 agosto, ad incontrare singolarmente tutte le sigle di base che ne facessero richiesta, per approfondire il confronto odierno e vagliare nuove proposte di risoluzione alle problematiche di Atac.

CAMBIA-MENTI M410 ci sarà.

Author: Cambia-menti M410

Share This Post On

1 Comment

  1. Siamo capaci a proporre qualcosa e non solo di criticare…..guardate dentro le vostre organizzazioni e rispettate cambiamenti

    Post a Reply

Submit a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *