Giù le mani dal TPL

Logo

Il 30 giugno l’Organizzazione Sindacale Cambia-Menti m410 aderirà, con un presidio in via S.S. Apostoli a Roma, all’iniziativa nazionale proposta per sensibilizzare l’opinione pubblica su quello che sta accadendo nel settore dei trasporti in tutta Italia.

 

Non è solo una protesta che riguarda i diretti interessati; non è solo per il mancato rinnovo contrattuale da oltre 9 anni, scendiamo in piazza anche per informare i cittadini del comportamento a dir poco scellerato dei Governi ai vari livelli, in materia di trasporto pubblico locale.

I vostri disagi durante l’attesa alle fermate, sono i nostri disagi e nascono da:

I continui tagli sia occupazionali, sia al servizio erogato (taglio linee periferiche).

Un parco veicoli oramai vetusto, causa dei continui fermi durante le corse dovuti ai ripetuti e costanti guasti che anche voi, quotidianamente, subite sulla vostra pelle, e che necessita di un radicale rinnovamento.

La mancanza di una pianificazione delle assunzioni del personale dei vari reparti.

Le scelte politiche delle Amministrazioni Locali irresponsabili.

Tutto ciò e altro ancora, ha prodotto e produce, momenti di attrito tra voi utenti e noi operatori di esercizio.

Ci preme ribadire che noi siamo qui, oltre che per migliorare le nostre condizioni lavorative, anche per rinsaldare il rapporto che in questi anni è andato piano piano a logorarsi, auspichiamo nel ritrovare un rapporto con il cittadino fatto di stima e complicità reciproca.

Noi vogliamo vedere in voi un alleato nelle nostre battaglie e Voi dovete vedere in noi delle persone che vogliono migliorare il servizio.

Vogliamo che le aziende vi mettano in condizione di viaggiare in modo UMANO e non, come avviene adesso, ammassati come se foste su dei carri bestiame!

Vogliamo che quel referendum che nel 2011 ha deciso di mantenere il TRASPORTO PUBBLICO venga rispettato, perché significa rispettare la decisione di milioni di cittadini.

Noi, di Cambia Menti M410, vogliamo insieme a voi reclamare un trasporto degno di Roma.

Noi vogliamo che le Aziende discutano con i loro “azionisti” (voi cittadini e noi dipendenti) del futuro di tutte le municipalizzate le quali erogano un servizio finanziato anche con i soldi dei cittadini, pertanto rivendichiamo il diritto di poter dire il nostro pensiero su come vengono gestiti e pretendere che vengano fatti funzionare come si deve.

Per questi, e altri infiniti motivi, oggi siamo qui ad informarvi affinché si possa intraprendere con voi un percorso che ci porterà ad affrontare una battaglia per riappropriarci di ciò che è nostro.

Le aziende si possono risanare con una migliore gestione finanziaria cominciando a valutare attentamente come e dove vengono spesi i soldi.

Vi aspettiamo Martedì 30 Giugno 2015 – P.zza Ss Apostoli – dalle ore 8.00 alle ore 14.00.

UNITI SI PUO’…UNITI SI VINCE

Author: Cambia-menti M410

Share This Post On

Submit a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *