CAMBIA-MENTI M410 CHIEDE A CGIL CISL UIL E FAISA ASSEMBLEE CON TUTTO IL PERSONALE DI ATAC

CAMBIA-MENTI M41O SCRIVE ALLE SEGRETERIE DI CGIL CISL UIL E FAISA
CAMBIA-MENTI M41O SCRIVE ALLE SEGRETERIE DI CGIL CISL UIL E FAISA

ATAC,i lavoratori chiedono assemblee nelle rimesse.

Il sindacato CAMBIA-MENTI M410, attraverso una comunicazione congiunta alle segreterie di FitCgil, FitCisl, Uiltrasporti, Faisa Cisal, chiede assemblee nelle rimesse al fine di discutere secondo quanto esposto nella lettera in allegato.
L’obiettivo di una simile richiesta è semplicemente quella di chiarire alcune vicissitudini del recente accordo datato 17 luglio 2015, e seguenti modifiche, nonché di portare a conoscenza di lavoratrici e lavoratori i nuovi profili in tema di legislazione con l’introduzione del c.d. DDL Madia.
PORTARE DI NUOVO LA PARTECIPAZIONE NELLE RIMESSE.
QUESTO È L’OBIETTIVO DI CAMBIA-MENTI M410 E NON LASCIARE CHE LE MENTI SI ASSOPISCANO E SI ACCETTI TUTTO SENZA SAPERE, OVVERO VENIRE A CONOSCENZA SEMPRE DOPO, QUANDO È TARDI.

Fidusciosi di un riscontro da parte di chi si dichiara a tutela della democrazia…

DIRETTIVO NAZIONALE ORGANIZZAZIONE SINDACALE CAMBIA-MENTI M41O.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *