Atac: perchè si può salvare!
Lug27

Atac: perchè si può salvare!

“MERCOLEDI 29 LUGLIO NON CI SARANNO BANDIERE E CAMPANILISMI…PERCHÉ VORREBBE DIRE STRUMENTALIZZARE UN DIRITTO.! IL DIRITTO DI SCELTA CHE VOGLIONO TOGLIERE AI LAVORATORI.  IN POCHI AVEVANO CERCATO DI FAR RIFLETTERE PRIMA, IN MOLTI NON LO HANNO PERMESSO. OGGI DICIAMO E SIAMO CONSAPEVOLI CHE UNA VIA D’USCITA ESISTE: UNA DELIBERA COMUNALE CHE STRALCI IL NUOVO PIANO INDUSTRIALE,L’ACCORDO DEL 17 LUGLIO 2015 CHE TANTO...

Read More
Roma, Atac: Marino apre ai privati.
Lug25

Roma, Atac: Marino apre ai privati.

“Anni di sistema clientelare sembrano trovare l’epilogo nella conferenza stampa indetta dal sindaco di Roma Ignazio Marino il giorno 24 luglio. Davanti alla stampa nazionale, e mondiale visti i recenti articoli del New York Times relativi al degrado di Roma, il primo cittadino ha formalmente chiesto le dimissioni dell’assessore ai trasporti Guido Improta e il licenziamento dei vertici aziendali responsabili del...

Read More
ATAC AL CAPOLINEA?
Lug24

ATAC AL CAPOLINEA?

ATAC AL CAPOLINEA? Tecnicamente sarebbe fallita già da tempo se non arrivassero le ricapitalizzazioni. Proprio questo servirebbe adesso per evitare di portare i libri in tribunale, ma qui non si cerca di tutelare i diritti dei lavoratori; diritti garantiti dalla Costituzione verso madri e padri che devono garantire il futuro ai propri figli e cercare di adempiere al pagamento di un mutuo per la propria casa. La BANCA in di caso...

Read More
UNISCITI A NOI… NOI NON CI ARRENDEREMO MAI!
Lug18

UNISCITI A NOI… NOI NON CI ARRENDEREMO MAI!

Il primo cittadino di Roma ha detto si. Dallo scranno più alto di palazzo senatorio colui il quale prese una laurea per curare e guarire la gente oggi autorizza ed arma la cittadinanza per fare di una categoria il capro espiatorio di ogni insoddisfazione. Quando ieri ho udito l’ennesimo video messaggio di un sindaco che non ho mai sentito mio mi si è accapponata la pelle. Ci sarebbero manuali enciclopedici da scrivere, ma non mi...

Read More
Davide contro Golia!
Lug16

Davide contro Golia!

Stamattina alle 5.30 faceva già caldo. Il mio autobus era vuoto. Io pensavo alla fine del turno. All’obbligo di ritirare l’ennesima denuncia a piazzale Clodio e a scappare al mare col mio cucciolo. Alle 11 circa sono stata contattata dalla gestione della mia rimessa. Credevo dovessero comunicarmi che il turno dopo il mio fosse scoperto. Che dovessi riportare il mezzo in deposito. Storsi il naso. Veniva vanificato il sacrificio...

Read More